Condividi

DF VMC all in one –  Macchina

DF VMC all in one - Macchina

SISTEMA DI VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

Informazioni aggiuntive

Tipo prodotto

VMC

Tipo sistema VMC

Sistema VMC integrato

Caratteristiche di DF VMC all in one - Macchina

DFVMC è un sistema di ventilazione meccanica controllata con funzione di filtrazione e recupero energetico. Un’aspirazione d’aria fresca proveniente dall’esterno che viene filtrata e riscaldata, prima della sua immissione nell’ambiente, attraverso l’espulsione dell’aria viziata interna. Il sistema utilizza uno scambiatore di calore “Entalpico”, efficiente fino all’82%. La macchina è dotato di due sensori di temperatura e un sensore di Umidità Relativa (UR). I sensori UR + temperatura sono posizionati nel canale di estrazione dell’aria interna, mentre l’altro sensore di temperatura è posizionato sul canale d’immissione dell’aria esterna. I sensori consentono di ottimizzare il comportamento della macchina in funzione delle condizioni ambientali. La macchina può lavorare in tre modalità: modalità manuale, modalità automatica e protezione condensa/ghiaccio. Le prime due opzioni possono essere impostate dall’utente, mentre la funzione “protezione condensa/ghiaccio” non è gestibile dall’utente, ma viene utilizzata dalla macchina solo quando le condizioni ambientali lo richiedono.

MODALITÀ MANUALE

In questa modalità, l’utente può selezionare la velocità desiderata tra cinque disponibili. La macchina mantiene la velocità selezionata e interviene esclusivamente quando le condizioni ambientali sono tali da attivare la funzione “protezione condensa/ghiaccio”. In modalità “manuale”, si ha la possibilità di fermare il ventilatore in estrazione e lasciare attivo solo il ventilatore in ingresso. Questa funzione, detta By-Pass, dev’essere attivata dall’utente e ha una durata di 10 ore, dopodiché si disattiva in automatico. Lo scopo della modalità “manuale” è quello di poter immettere aria fresca dall’esterno senza che la stessa possa essere riscaldata, attraverso lo scambiatore, dall’aria calda in uscita. La funzione è particolarmente utile nei periodi estivi, in cui l’utente può approfittare dei momenti di “frescura” per rinfrescare gli ambienti interni.

MODALITÀ AUTOMATICA

Quando l’utente seleziona la modalità “automatica”, la macchina dev’essere impostata e mantenuta a velocità 2 finché le condizioni ambientali non sono tali da richiedere delle variazioni. In questo caso, la macchina reagisce in modo automatico.

Le condizioni che possono determinare variazioni automatiche sono le seguenti:

1) Nel caso in cui il sensore UR dell’ambiente rilevi un livello di umidità medio alto, la macchina si imposta automaticamente a velocità 3, per ritornare a velocità 2 solo quando i livelli di UR scendono a livello medio;

2) Nel caso in cui l’UR dell’ambiente interno salga a livelli alti, la macchina si imposta automaticamente a velocità 4, per ritornare a velocità 3 o a velocità 2 qualora i livelli di UR tornino a livello medio.

PROTEZIONE CONDENSA/GHIACCIO

La funzione “protezione condensa/ghiaccio” si attiva automaticamente anche in modalità “manuale”. È possibile intervenire tramite strategia di “funzionamento modificato”, in caso di sbrinatori assenti o insufficienti per condizioni particolarmente rigide.

Il sistema riprende il suo funzionamento normale quando la temperatura critica sarà superata, questo permette alla macchina di funzionare con temperature comprese tra + 50°C e – 20°c.

Altri dettagli di DF VMC all in one - Macchina

Allegati

Allegato per agenti

[AR_allegato_per_agenti]

Allegati per altri utenti connessi

[AR_allegato_per_clienti]

Ti potrebbe interessare anche

Con lo stesso sistema oscurante