Monoblocco TiQuadra e la riqualificazione energetica del condominio

Con TiQuadra riqualifichi il foro finestra dei condomini grazie alle agevolazioni fiscali previste dall’Ecobonus 110%

La riqualificazione energetica dei condomini è un tema di grande attualità in questo momento.
La maggior parte dei condomini presenti in Italia, infatti, risale a qualche decina di anni fa e di conseguenza sono poco efficienti da un punto di vista energetico.

Stando ai dati di Legambiente, il 16% dei condomini italiani è stato costruito nel dopoguerra, mentre l’82% è stato costruito prima dell’entrata in vigore della “Legge sull’Efficienza Energetica in Edilizia (n. 10/91)”. Questo significa che la stragrande maggioranza degli immobili condominiali genera consumi e sprechi elevati, che vanno ad impattare sul portafoglio e sulla qualità della vita degli inquilini.

Per fare solo un esempio, sostituendo delle finestre vecchie di 25 anni con delle finestre nuove, ad alta efficienza energetica, si può risparmiare fino al 25-30% dell’energia prodotta dall’impianto di riscaldamento o di raffreddamento. Non poco se rapportato all’attuale aumento dei costi dell’energia, vero?

Riqualifica del condominio: le agevolazioni previste dall’Ecobonus

Oggi, è possibile ristrutturare un edificio grazie alle agevolazioni fiscali previste dall’Ecobonus 110%. L’obiettivo di questa manovra è quello di migliorare, di almeno 2 classi, l’efficienza energetica dei condomini, abbassando i consumi e riducendo gli sprechi.

Tuttavia, per accedere all’Ecobonus 110% è necessario che gli interventi rispettino determinati parametri. Quali?

  • Isolamento termico delle pareti verticali dell’edificio, su una superficie che superi almeno il 25% del totale;
  • Sostituzione degli impianti di riscaldamento, raffreddamento, acqua sanitaria, a patto che passino a un sistema pari almeno alla classe energetica A;
  • Installazione degli impianti fotovoltaici per la gestione del riscaldamento nei condomini;

Questi tre tipi di intervento vengono definiti “trainanti” e sono direttamente collegati alla riqualificazione energetica dell’intero condominio. Tuttavia, è possibile affiancare ad uno o più interventi di questo tipo altri interventi “accessori”, effettuabili anche per il singolo appartamento. Un esempio in questo senso è la sostituzione degli infissi e la riqualifica del foro finestra.

Il monoblocco DeFaveri per la riqualifica del foro finestra

TiQuadra è la nostra soluzione per la ristrutturazione e la riqualifica del foro finestra.

  TiQuadra è un monoblocco coibentato realizzato con materiale EPS isolante conforme ai CAM. Con CAM s’intendono i Criteri Ambientali Minimi, ossia i requisiti richiesti per poter accedere all’Ecobonus 110%.

Quindi la risposta è sì! Con TiQuadra puoi isolare le finestre del condominio, o di un singolo appartamento, accedendo alle agevolazioni fiscali messe a disposizione dal Governo.

TiQuadra è disponibile per le soluzioni solo infisso, infisso e scuro esterno, infisso e avvolgibile. È applicabile dall’esterno, senza l’ausilio di opere murarie e senza impattare sul disegno architettonico della facciata. Il monoblocco elimina i ponti termici e contribuisce all’aumento dell’efficienza energetica dell’immobile, evitando la formazione di muffe e condense sulla parete o in prossimità del davanzale.

RICHIEDI INFORMAZIONI


PROFESSIONE
Dichiaro di aver ricevuto e letto l'informativa rilasciata da De Faveri srl ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e rilascio il mio consenso al trattamento dei Dati Personali con la finalità di

Altri approfondimenti sul monoblocco TiQuadra

Condividi nei social

monoblocchi

Altri approfondimenti & articoli

Il nuovo cielino flottante DeFAVERI

più leggero, più comodo, altrettanto stabile Da sempre la nostra azienda è impegnata nella ricerca di soluzioni che migliorino la qualità del prodotto e ne