Monoblocco finestre: vantaggi, prezzi e detrazioni fiscali

Con il Bonus Infissi 2022 puoi sostituire gli infissi e gli altri elementi del foro finestra e migliorare l’efficienza termica della tua casa approfittando delle detrazioni del 50%.

Cos’è il monoblocco per finestre e quali vantaggi comporta?

I monoblocchi per finestre sono dei sistemi isolanti che, inseriti tra il muro e l’infisso, facilitano la posa dei serramenti e ne migliorano le performance. I monoblocchi contribuiscono all’isolamento termico e acustico degli interni.

Il monoblocco è l’evoluzione del classico controtelaio (cassamatta o falso-telaio). Esso consisteva in una struttura in legno per fissare il serramento, mentre oggi è divenuto un elemento architettonico tecnico e di grande importanza.

monoblocchi per infissi - monoblocco finestre - isolamento - serramenti
La gamma dei monoblocchi per infissi DeFAVERI

Il monoblocco migliora l’aspetto strutturale del foro finestra creando una sede ideale per l’infisso, ma non solo: può comprendere in sé il cassonetto avvolgibile, l’avvolgibile stesso, dotato anche di motori smart a gestione remota. La spalla del monoblocco si può predisporre con guida per avvolgibile, per zanzariera e/o tenda tecnica o nella versione “Blokko” per il sostegno degli scuri.

Il monoblocco per finestre: alleato contro muffe e condense.

Un altro aspetto importante riguarda la qualità della vita delle persone.
Il contrasto caldo freddo, interno esterno, è una delle principali cause, insieme ad altri fattori, della formazione di condense e muffa che danneggiano le pareti domestiche. Questi “ospiti indesiderati” sono difficili da eliminare e, oltre a danneggiare i muri, peggiorano la qualità dell’aria interna.
I monoblocchi coibentati rappresentano un valido alleato anche in questo senso. Infatti, contribuendo all’eliminazione dei ponti temici, riducono la possibilità di formazione di umidità, muffa e condense. Da sempre, una casa asciutta è una casa confortevole.

monoblocchi per infissi - monoblocco finestre - isolamento - serramenti - cantiere - posa - riqualifica
Cantiere con monoblocchi per infissi DeFAVERI in fase di posa

Bonus Infissi e monoblocco finestre: prezzi e detrazioni

Se stai pensando di sostituire gli infissi, questo è il momento giusto per farlo.
Grazie al Bonus Infissi, infatti, è possibile detrarre il 50% del costo sostenuto. Si può accedere all’agevolazione fiscale in caso di sostituzione o modifica degli infissi e con l’obiettivo di ottenere un miglioramento termico dell’edificio.

Il Bonus Infissi è previsto per la sostituzione:
 delle finestre e delle porte d’ingresso (a patto che separino un ambiente riscaldato dall’esterno);
 di scuri, persiane, avvolgibili e cassonetti (se solidali con l’infisso) e dei suoi elementi accessori, purché tale sostituzione avvenga simultaneamente a quella degli infissi;
 delle tende da sole (a condizione che non siano orientate a nord).

Viceversa, le zanzariere non sono detraibili.

Il bonus è valido fino al 31 dicembre 2022. L’importo massimo detraibile è di 60.000 euro, mentre il rimborso fiscale sarà ripartito in 10 rate annuali dello stesso importo.

Prendi al volo questa occasione e scopri i nostri prodotti per la riqualifica del foro finestra: TiQuadra, il monoblocco per finestre, Cover, il copri davanzale isolante, SalvaCaldo, il cassonetto monoblocco.

I nostri prodotti per la riqualifica sono realizzati con materiali conforme ai CAM, i criteri ambientali minimi valevoli per l’accesso al Bonus Infissi 2022 e che conseguono al miglioramento di 2 classi energetiche dell’abitazione.

Condividi nei social

monoblocchi, Speciale Ecobonus 110%

Altri approfondimenti & articoli

Il nuovo cielino flottante DeFAVERI

più leggero, più comodo, altrettanto stabile Da sempre la nostra azienda è impegnata nella ricerca di soluzioni che migliorino la qualità del prodotto e ne